Comunicazioni

Sospensione attività formative in presenza: DPCM 15 gennaio 2021

Torna alla lista

Pubblicazione

15/01/2021

Comunicato del 15/01/2021

A seguito della pubblicazione del DPCM del 15 gennaio 2021 i corsi di formazione pubblici e privati possono svolgersi solo con modalità a distanza, salvo le attività laboratoriali, corsi per i medici, stage e tirocini e altri professionalizzanti espressamente indicati all'articolo 1 comma 10 lettera S. Il termine di sospensione delle attività formative in presenza, indicato nel comunicato del Fondo del 7 novembre 2020, viene prorogato dal 15 gennaio al 5 marzo 2021, nel rispetto delle disposizioni del Governo. Conseguentemente vengono anche prorogati i termini di avvio e/o conclusione di dette attività.

Il direttore

≈ ≈ ≈

Comunicato del 05/12/2020

A seguito della pubblicazione del DPCM del 3 dicembre 2020 che stabilisce che i corsi di formazione pubblici e privati possono svolgersi solo con modalità a distanza, salvo i corsi per i medici e i tirocinanti e altri professionalizzanti espressamente indicati  all'articolo 1 comma 10 lettera S, il termine di sospensione fino alla data del 3 dicembre 2020 delle attività formative in presenza indicato nel comunicato del Fondo del 7 novembre 2020 vengono prorogati, nel rispetto delle disposizioni del Governo, al 15 gennaio 2021. Conseguentemente vengono anche prorogati i termini di avvio e/o conclusione di dette attività.

Il direttore

≈ ≈ ≈

Comunicato del 07/11/2020

A seguito dell'inasprirsi della pandemia di COVID-19 e delle misure restrittive assunte recentemente dal Governo per contenere la diffusione dei contagi, il C.d.A. del Fondo nella seduta del 5 novembre 2020 ha deciso:

1) di prorogare fino al 31/03/2021 la possibilità di convertire le attività formative previste in modalità aula frontale in modalità digitale o aula virtuale a condizione che in ogni caso il sistema prescelto garantisca la piena tracciabilità dello svolgimento della formazione e della partecipazione degli utenti, seppure a distanza;

2) di sospendere fino alla data del 3 dicembre 2020 le attività formative in presenza che non possono essere svolte in modalità a distanza, fatta eccezione per i corsi di formazione specificatamente indicati dal DPCM. Conseguentemente vengono prorogati i termini di avvio e/o conclusione di dette attività.

Il direttore

 

DPCM 15 gennaio 2021

DPCM 3 dicembre 2020

DPCM 3 novembre 2020